Marcello Gandini. Genio nascosto

Marcello Gandini. Genio nascosto

«Rivolgo uno sguardo al passato… ed ecco, la cosa interessante era appunto cercare di fare cose che non fossero banalmente uguali a quelle che si facevano al momento».

Marcello Gandini

Come raccontare il genio di Marcello Gandini? Uomo e progettista esigente, coetaneo e contemporaneo del più noto Giorgetto Giugiaro e al contempo schivo, quasi nascosto?

Company Trailer ha raccolto volentieri la sfida e realizzato un video che ha aiutato migliaia di visitatori reali e virtuali a scoprire o approfondire la straordinaria figura del designer Marcello Gandini in occasione della omonima mostra presso il Museo Nazionale dell’Automibile di Torino: Marcello Gandini. Genio nascosto.

Non è facile raccontare chi per indole e per scelta è schivo. Noi abbiamo scelto di lasciarci guidare dalle sue stesse creazioni, geniali, innovative, impossibili da mettere a tacere!

Le immagini del video che abbiamo realizzato per la mostra allestita al MAUTO lasciano emergere inequivocabilmente le caratteristiche uniche del progettista e del designer: a Marcello Gandini è stata infatti riconosciuta a livello internazionale “la capacità di proporre prodotti iconici innovatori in chiave meccanica, che irrompono al di fuori dei confini tematici del car design, dialogando con la pop art, il fashion design, e la mitologia della conquista dello spazio”. 

Prima di divenire Direttore dello Stile per Bertone, nel 1965, si cimentava con progettazioni estremamente diverse tra loro: dall’arredo delle scuole per l’infanzia ai locali notturni. In tutto poneva estrema cura e geniale estro affinché funzionalità, innovazione e stile si fondessero in modo unico.

Non a caso la formula architettonica delle ipercar segue tuttora l’impianto architettonico ideato da Marcello Gandini.

Il video Marcello Gandini. Genio nascosto racconta, così, una professionalità e personalità geniale che grazie alla omonima mostra ha permesso anche a molti esperti ed estimatori del settore meccanico ed automobilistico di rivivere una stagione del design che potremmo definire epica. E di riscoprirne le impronte nel design di oggi: tra passato e presente, tra genio e gratitudine.

Abbiamo percorso la mostra e la sua idea in punta di piedi, per assecondare lo stile schivo e timido di Gandini. E come il geniale designer riesce sempre a incontrare e farsi amare con grande eleganza da estimatori e colleghi, così il video di Company Trailer ha raccontato con puntualità e garbo la sua parabola professionale.

E visitatori e amici del Museo Nazionale dell’Automobile hanno premiato il nostro lavoro con apprezzamenti e numerose visualizzazioni.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *